Cart

No products in the cart.

TRINCIA SPOSTABILE IDRAULICA DPM 175

2,950.00

TRINCIATRICE GIEMME MODELLO DPM 175

LARGHEZZA LAVORO 175 CM

CARDANO CAT. 4 DA 100 CM COMPRESO NEL PREZZO

Condividi con i tuoi amici

Descrizione

La trincia per trattore serie DPM  è la soluzione multiuso per il tuo campo, una macchina da lavoro semi-professionale, estremamente agile e veloce. Compatta ed affidabile, è stata realizzata per ottenere il massimo risultato nella gestione dell’erba, degli stocchi di mais e girasole, degli arbusti e degli scarti di potatura di medie dimensioni fino a 4 cm. Grazie alle modeste dimensioni, la macchina è molto flessibile ed è adatta sia su campo aperto che per la lavorazione di vigneti, oliveti e frutteti. La trinciaerba DPM è disponibile con spostamento laterale idraulico ed è accoppiabile a trattori con potenza compresa tra i 40 e 70 cavalli.

A  81 cm       B  94 cm                     C  46 cm       D  129 cm  

  • GRUPPO SCATOLA: Il gruppo scatola della linea trinciaerba DPM è in ghisa con ruota libera 540 giri/min, fabbricato da Comer Industries, eccellenza nel settore. La funzione della ruota libera interna evita che vi siano contraccolpi dannosi per la trincia al momento del disinnesto della presa di forza. Ciò vuol dire che, nel caso in cui la presa di forza della macchina si staccasse, la trincia non si fermerebbe di colpo, ma continuerebbe il suo moto rotativo, fino a fermarsi per attrito. Siffatto meccanismo preserva gli organi di movimento della trinciastocchi da possibili inconvenienti dovuti ad un blocco improvviso.
  • TELAIO: Il telaio di ogni trincia DPM è in acciaio spesso 5 mm, unitamente alle fiancate laterali di 6 mm. L’ampiezza della bocca d’ingresso misura 17 cm, così da favorire l’entrata di maggior materiale da trinciare, protetta, in aggiunta, da robuste bandelle atte ad evitarne la fuoriuscita. Ogni trincia della linea DPM è dotata di controcoltello interno rinforzato, il cui scopo è ottimizzare lo sminuzzamento del prodotto da triturare. Questo design innovativo di Giemme Machinery prevede telaio con fiancata laterale smussata ed angolo a 45 gradi, così da assecondare il passaggio della trincia in prossimità dei fusti delle piante.
  • CINGHIE DI TRASMISSIONE: La linea trinciaerba DPM è provvista di 4 cinghie di trasmissione dentate aventi dimensioni 17×1016. La dentatura ottimizza il grip delle stesse sulle pulegge, evitando così lo slittamento nella fase di lavoro più dura, per non incorrere in danni derivanti da carichi eccessivi mentre si utilizza la macchina. Le solide pulegge in ghisa hanno la capacità di moltiplicare i giri della presa di forza, a tal punto da condurre il rotore alla velocità di 2200 giri/minuto. Pertanto, la trasmissione laterale è formata da due pulegge e quattro cinghie dentate site all’interno di un balioso carter di protezione in acciaio stampato e pressofuso dello spessore di 2 mm. Il carter porta in dote numerose bocche di raffreddamento, concepite in modo tale da far entrare l’aria e mantenendo fuori dalla trincia il materiale residuo della tritatura. La regolazione delle cinghie è semplice ed intuitiva per mezzo di una vita esterna posta in prossimità della fiancata laterale.
  • SPOSTAMENTO IDRAULICO: La linea trincia per trattore DPM è dotata di un sistema di spostamento manuale oppure idraulico dell’attacco a tre punti cat. I_II, il cui movimento è di circa 42 cm. Le aste in acciaio sono piene, fissate sulle flange e saldate direttamente sul telaio, non avvitate come per la maggior parte delle trinciatrici per trattori sul mercato. Tale peculiarità, oltre a garantire una maggiore solidità della trinciatrice, permette di ammortizzare le seppur minime vibrazioni, evitando perciò il continuo serraggio delle viti.
  • ROTORE E MAZZE: Il rotore della linea DPM è bilanciato elettronicamente e montato su cuscinetti a sfera SKF con ingrassatore. È altresì fornito di mazze (in dotazione standard) o coltelli ad Y (su richiesta).Dalle dimensioni del rotore conseguirà la possibilità di poter sopportare mazze di un peso di 800 grammi e così poter triturare, conseguentemente, residui di potatura e legna fino a 4 cm. La dimensione diametrale del rotore misura 108 mm, con uno spessore della lamiera tubolare di 8 mm. Le mazze sono disposte sul rotore in maniera lineare e sono concepite con nervatura centrale in modo che possano tagliare o triturare meglio i residui.
  • SLITTE LATERALI E RULLO POSTERIORE: Su tutta la linea DPM il rullo posteriore è regolabile in altezza, ha un diametro di 140 mm con cuscinetti a sfera a tenuta stagno. Regolabili in altezza sono anche le slitte laterali, con escursione di 5 cm. È proprio attraverso tale sistema di regolazione che sarà semplice modulare il taglio della trinciatura.
  • CARDANO: Ogni modello DPM è dotato di un cardano di categoria T4 da 1000 mm, sempre incluso nel prezzo.

SCHEDA TECNICA

  • Potenza richiesta: 40 – 65 cv
  • Larghezza lavoro: 175 cm
  • Larghezza macchina: 190 cm
  • Peso: 405 kg
  • Numero mazze: 28
  • Numero coltelli: 56
  • Numero cinghie: 4
  • Attacco a tre punti: Cat. I-II

Informazioni aggiuntive

Peso251 kg

Ti potrebbe interessare…